RIFLESSIONI INTERIORI.

E SE VOLTASSIMO LE SPALLE?

Ci sono giorni che ti viene voglia di scappare ed altri in cui vorresti gridare, ma gridare così forte da farti sentire persino in altri universi. Vorresti non sentire e non vedere, quasi ad interpretare la parte di un sordo-cieco in questo squallido palcoscenico chiamato ” vita “, eppure devi resistere ed andare avanti per completare il tuo percorso terrestre: ma con quanta amarezza proseguiamo il cammino!!
Non ci si può abituare alle brutture del mondo ma ancora meno si può tollerare un figlio che abbandona la madre per un letame di valore: i soldi!!!!
Facciamo le onoranze funebri all’amore filiale con delle rose rosse, rosse come il simbolo di un amore non limpido, non libero, per niente vivo…nei riguardi di una madre malata ed invalida che tiene gli occhi ancora aperti solo per vedere almeno l’ombra di questo figlio varcare la porta della sua precaria camera.
E nell’attesa…sospiriamo…e sospiriamo….

Ma noi voltiamo le spalle a tanta cattiveria ed indifferenza!!
E intanto questa madre continua a stendere la mano per toccare quella del figlio fantasma….ma sfiora soltanto l’aria ..e il suo stanco cuore soffre e disarmonizza i battiti.
Mi chiedo: ma se l’amore per i soldi supera ogni confine, dove arriveremo? E se è vero che raccoglieremo ciò che abbiamo seminato, quale raccolto avrà questo figlio per tale comportamento? La risposta la lascio a Dio, mio Padre.
Per quanto mi riguarda preferisco non giudicare, mi basta osservare e meditare, è inevitabile ma vorrei non voltare le spalle a tanta cattiveria, vorrei poter gridare: figlio, ma cosa fai,  non vedi quanto male ti stai facendo?  L’amore è libero, non sottomesso ai soldi o a qualunque altro bene materiale, l’amore è spirituale e tu non sei eterno, anche per te il libro della vita scriverà la parola fine e allora..cosa ti porterai dietro? Il nulla!!   E il vuoto predominerà il tuo spirito.
Possa tu rinsavire e comprendere per sempre l’importanza dei veri valori. Te lo auguro sinceramente e per questo ti affido a mio Padre..DIO.
Syria

Annunci

Informazioni su syria60wordpresser

donna ma soprattutto essere umano. Amo immensamente leggere; credo nel karma ed amo tantissimo Dio, mio Padre. Il mio motto: non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te e se riesci ad applicarlo....vivi e lascia vivere!!!!!!!! Il che non vuol dire vivere da egoista....ma rispettare la libertà degli altri.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...